Aldo Basili

ALDO BASILI

"Tra Impressionismo e Astrattismo"

locandina

Aldo Basili ha esordito in fotogra a all’età di 14 anni, praticando e stampando personalmente il bianco e nero, e frequentando per un anno un corso per fotogra professionisti. Ha lavorato per otto anni come gra co in un uf cio pubblicitario. In quel periodo ha focalizzato il suo interesse sul paesaggio urbano, dedicandosi per alcuni anni alla sua città, Torino, di cui ha presentato molte inusuali visioni.
Negli anni ottanta e novanta ha lavorato intensamente alla fotogra a di reportage, raccogliendo e selezionando un vasto archivio di immagini.
Fino ad oggi ha percorso i diversi ambiti della fotogra a, dal bianco e nero al colore, dal reportage alla fotogra a artistica, cercando sempre in ogni immagine il potenziale artistico e creativo che conteneva. Così avveniva che fotogra e di persone comuni riprese nel corso della loro quotidianità si rivelassero buffe, o ironiche. Che un paesaggio urbano attraverso l’elaborazione in ripresa si rivelasse perfetto per un quadro impressionista.
Che i colori della natura attraverso l’elaborazione digitale diventassero forme.Credo che sia questo il tratto unitario nel suo lavoro, e ciò che intende perseguire: la ricerca di ciò che ogni immagine può divenire attraverso il gesto artistico, la ricerca dell’arte che può rivelarsi attraverso lo scatto e l’elaborazione dell’immagine in ripresa o in post produzione, la ricerca dell’interpretazione fotogra ca di concetti astratti.

LE OPERE

Rassegna Stampa - Recensioni